L'archivio del portale di informazione e commercio INTORNO TIRANO (www.intornotirano.it)

Etichette

martedì 2 dicembre 2014

SCIOPERO PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: CISL INCONTRA DELLA BITTA E PREFETTO

Nella giornata odierna le Federazioni del Lavoro pubblico della CISL hanno effettuato una giornata di sciopero nazionale per ottenere il rinnovo del Contratto di Lavoro scaduto da sei anni.
Nell’ambito delle iniziative messe in campo a livello territoriale da CISL Scuola, dalla CISL Funzione Pubblica e dalla CISL Sicurezza una delegazione di rappresentanti sindacali è stata ricevuta da Sua Eccellenza il Prefetto e dal Presidente della Provincia di Sondrio.
In entrambi gli incontri le delegazioni della Cisl hanno evidenziato al rappresentante del Governo e al rappresentante delle istituzioni territoriali le ragioni dello sciopero e hanno consegnato un documento di sintesi delle problematiche e delle richieste.
E’ stato ribadito che lo sciopero odierno non ha assolutamente matrice ideologica ma rivendica – SOLO – il rinnovo dei Contratti pubblici scaduti da sei anni.
Riformare la P.A. senza coinvolgere, valorizzare ed investire sui lavoratori non è possibile, anzi sarebbe un grave errore da evitare. Il sindacato, la CISL, non si sottrae al cambiamento anzi lo auspica, ma non esiste vero cambiamento senza confronto e dialogo.
Sua eccellenza il Prefetto ed il Presidente della Provincia hanno fatto proprie le nostre istanze e, condividendole, si sono assunti l’impegno di agire, nel rispetto dei rispettivi ruoli, presso le strutture competenti onde agevolare la riapertura del confronto.
Le Segreterie Provinciali
CISL FP – SCUOLA - FNS

Nessun commento:

Posta un commento